Cos’è la Lead Generation e come aumentarla

Che cos’è la Lead Generation e perché non può mancare nelle tue strategie di Marketing aziendale?

Se sei un libero professionista, o solo un appassionato di Marketing digitale, può essere che tu abbia sentito di nuove tecniche per aumentare la Lead Genetarion.

Come dice Wikipedia: “La Lead Generation, è un’azione di Marketing che permette di generare una lista di possibili clienti interessati ai prodotti, o servizi, offerti da un’azienda.”

Questa operazione consiste nel creare una lista di contatti qualificati recuperando i dati di contatto degli utenti, di modo che si possa creare un database di potenziali clienti interessati realmente ai tuoi prodotti, o servizi, e trasformarli in vere e proprie vendite.

Una buona campagna di Lead Generation non è valutata in base all’acquisizione reale di clienti, quindi alla vendita effettiva, ma si valuta in base all’ottimizzazione del tasso di conversione e alla sua qualità.

Oramai, avere un sito web, un blog aziendale e delle pagine social per essere ancora più comunicativi sul web, è la base primaria per crearsi un’ottima reputazione online e aumentare le vendite.

Considera, che a seguito di alcuni studi di Marketing, si è dimostrato che le aziende che generano almeno il 60% del loro lead, online, sono redditizie più del doppio rispetto ai loro concorrenti che ne generano meno del 20%.

Quindi, ricapitolando, un’esigenza è acquisire nuovi clienti ma l’obbiettivo principale della tua azienda è quello di trasformare gli utenti, che ti seguono, in clienti reali.

Ma come si fa?

lead-generation-opcommunication

Oramai i tempi delle vendite porta a porta sono finiti da un bel pezzo.

Sono gli utenti che scelgono cosa acquistare ed esprimono il proprio interesse verso determinati prodotti o servizi, e sono i primi a ricercare eventuali forme di contatto, lasciando i propri dati, per essere aggiornati su eventuali nuovi prodotti, offerte, o solo ottenere in cambio guide o servizi specifici.

Utilizzare la Lead Generation, come strumento di Marketing, è utile sia per gli utenti che per le aziende:

L’utente richiede determinate informazioni e l’azienda risponde

Così facendo stai comunicando proprio con il tuo Target di riferimento e non stai sprecando risorse inutili inviando a caso comunicazioni che mai nessuno leggerà.

L’obbiettivo della Lead Generation, non è la vendita immediata del prodotto, ma creare un rapporto di fiducia e comunicazione con gli utenti atto alla conversione che si trasformerà in vendita.

Non sarai più tu a proporre il tuo brand con promozioni inutili ma saranno gli utenti ad acquistare spontaneamente i tuoi servizi, o prodotti, una volta che avranno piena fiducia in te.

Prima di vedere assieme come generare delle Lead (lista di contatti qualificati) di successo, che ne dici di fermarti un attimo e regalarmi un like sulla mia pagina facebook?

Grazie mille!

Come generare Lead di successo

Esistono diversi modi per creare una Lead Generation di successo. Sta a te poi capire e testare quale può essere la strategia più o meno azzeccata per il tuo brand.

Vediamo assieme alcuni esempi:

  • Utilizzare costantemente Social Media e Blog Aziendali;
  • Email Marketing;
  • Produzione di contenuti unici e di qualità;
  • Inserzioni ADS (pubblicità a pagamento);
  • Eventi;

Questi sono alcuni metodi puoi utilizzare per creare una Lead Generation in modo semplice ed immediato.

Ma cos’è che dovrebbe spingere un utente a lasciare i suoi preziosissimi dati iscrivendosi alla tua Newsletter?

Per questa fase della tua campagna dovrai servirti di un Lead Magnet. Si hai letto bene, una calamita, qualcosa che attiri l’attenzione degli utenti.

Ecco qualche esempio di Lead Magnet.

  • Webinar gratuiti;
  • Ebook o guide in PDF;
  • Infografiche;
  • Podcast;

Quale tipo di strumento utilizzare dovrai sceglierlo in base al tuo target, a ciò che propone il tuo brand ma ricorda sempre di non sottovalutare ciò che offrirai in modo gratuito.

Se proponi strumenti inutili per i tuoi utenti, questi ultimi smetteranno di seguirti, generando l’effetto opposto; l’abbandono.

Questo è uno degli strumenti d’investimento principali per la tua attività, poiché non si limita a crearti dei clienti occasionali ma ti darà la possibilità di targettizzare al massimo i tuoi follower convertendoli in affezionatissimi clienti.

Ti è piaciuto il mio articolo? Aiutami a condividerlo attraverso i social network.

Ciao!