Gruppi Facebook: le nuove funzionalità

Pensi ancora che i Gruppi Facebook siano inutili? Sbagli, e di grosso anche!

Come ho detto più volte, i Gruppi Facebook creano interazione, e sono utilissimi nella condivisione di informazioni oltre che per la creazione d’interazione tra utenti che probabilmente non si conoscono ma hanno interessi comuni.

In questi mesi, parecchi specialisti del web, stanno creando gruppi inerenti alle loro competenze e, poco a poco stanno iniziando a vedere i primi frutti.

Ecco cosa sta succedendo: aumento delle iscrizioni, nuove interazione da parte degli utenti, condivisioni di argomenti inerenti a quel determinato settore di appartenenza.

Visto questo nuovo utilizzo, qualche giorno fa, Mark Zuckerberg ha deciso di dedicare un Facebook Communities Summer, dedicato all’utilizzo dei gruppi; svelandone le nuove funzionalità prossime al lancio.

Tutti sappiamo che per aver la certezza che qualcosa stia funzionando, dobbiamo valutarne e misurarne i risultati. Per le fan page, e profili Instagram, siamo abituati a utilizzare le Insight. Attraverso la loro consultazione, possiamo capire se il nostro contenuto sta funzionando meglio, o peggio, rispetto a un altro; monitorandone anche orari, sesso e geolocalizzazione degli utenti che consultano i nostri post.

Tra le novità dei gruppi, si vedranno proprio le Insight, che permetteranno ai gestori delle community, il monitoraggio ancora più dettagliato dei propri utenti.

Sarà più semplice bannare un utente indesiderato dal gruppo e risulterà molto più veloce eliminare ogni sua traccia per ogni contenuto da lui condiviso.

Ma secondo me la funzionalità migliore, dopo l’inserimento delle insights, sarà la possibilità di programmare i post anche all’interno dei gruppi; opzione possibile sia per gli amministratori che per i moderatori del gruppo.

In parole povere, tutte le funzionalità dedicate alle pagine, stanno via via migrando anche verso i gruppi. Vuoi che forse il futuro spinge verso quel fronte?

Tu che ne pensi? Scrivilo nei commenti!

Se ti è piaciuto l’articolo, aiutami a condividerlo con i tuoi contatti.

Ciao!