Sponsorizzazione: perché non farla subito.

Ok il post è pronto, quanto budget abbiamo per la sponsorizzazione?

Questo è uno dei tipici errori che si commettono quando vogliamo sponsorizzare dei post sulle proprie pagine fan; si scrive un bel post, si condivide un media come immagine o video, si pensa a quale pubblico si vuole raggiungere e via con la sponsorizzazione.

Grandissimo errore!

Come puoi promuovere qualcosa di cui non hai la minima idea di come possa andare? Con una sponsorizzazione ben mirata puoi raggiungere un grandissimo numero di utenti ma saranno tutti nel tuo target? Sei sicuro che quel post sia idoneo per la tua campagna?

Prima di mettere mano al portafoglio, cosa sempre gradita da Facebook, aspetta di vedere l’andamento naturale del post con la propria copertura organica; chi condivide, apprezza e visualizza il tuo contenuto.

Una volta che hai dei dati reali alla mano, potrai decidere se avviare o meno la tua sponsorizzazione.

Non è detto che quel contenuto sia ciò che la rete si aspetti di vedere, ecco perché devi aspettare qualche ora prima di iniziare a pagarne la visibilità.

Cerca di creare 2 tipi di contenuto da sponsorizzare. Quelli da one shot che andrai per l’appunto a utilizzare una sola volta per la promozione mirata di un tuo prodotto, o servizio, e altri che puoi riciclare ogni volta che vuoi come guide o consigli su determinati argomenti che vai a trattare sul tuo blog aziendale .

Una volta che hai capito come va il tuo post, puoi decidere quanto investire nella sponsorizzazione. Non esiste una regola, sei tu a decidere in base all’importanza del contenuto e a quanti utenti vuoi arrivare. Una cosa è certa, se dalle insight ti accorgi che il post non sta andando nella direzione giusta, sospendi immediatamente; questo per evitare un inutile spreco di risorse economiche.

Non dimenticare mai di controllare anche i vecchi post sponsorizzati per vedere come sono andati e quali hanno funzionato meglio rispetto ad altri, di modo che potrai valutare cosa sia meglio utilizzare per la tua sponsorizzazione del momento.

Stai attento ai tranelli di Facebook. Quello che importa alla piattaforma è che tu spenda quanto più possibile quindi, una volta pubblicato un post, Facebook ti segnalerà che quella condivisione sta funzionando meglio delle altre e ti creerà un invito a promuoverla a pagamento; non fidarti e controlla tu, manualmente, i dati statistici.

Quindi ora attento a come vai a sponsorizzare i tuoi contenuti!

Ciao!